Post

Visualizzazione dei post da 2017

La presenza scenica dell’insegnante nella lezione di matematica con i bambini. Basi teoriche e proposte per la formazione pre e in servizio

Immagine
Dipartimento di Scienze della FormazioneSeminario di Matematiche complementari Federigo EnriquesStoria, didattica, epistemologiahttp://www.mat.uniroma3.it/users/primaria/seminari_enrique.htmlFrancesca Neri  Laboratorio di Matematica per la Formazione Primaria Roma Tre

La presenza scenica dell’insegnante nella lezione di matematica con i bambini. Basi teoriche e proposte per la formazione pre e in servizio.

Lunedì 11 dicembre 2017, ore 16-18 Aula 2, piazza della Repubblica 10, 2° piano




Mimesis e insegnamento delle materie scientifiche/Master Pedagogia dell'Espressione

Immagine
Il 17 Novembre 2017 si è tenuto il seminario "Mimesis e insegnamento delle materie scientifiche" all'interno del Master in Pedagogia dell'Espressione diretto dal Prof. G. Scaramuzzo (si veda: http://www.masterpedagogiadellespressione.org/ )

Nella prima parte, la Prof. Ana Millan Gasca ha parlato della matematica e delle scienze nella storia, a partire dalle origini dell'esperienza umana: il contare, l'utilizzare il corpo, il rapporto dell'uomo con il mondo fenomenico, l'esperienza speculativa e filosofia della matematica vista dall'interno, come tassello fondamentale della cultura e della storia dell'uomo.

Nella seconda parte ho proposto alcuni esercizi e e tracce per intendere la relazione tra mimesis e matematica: un rapporto profondo proprio perché incentrato sull'esperienza estetica. Il ritmo, dunque, come rivelatore e primo motore per l'esperienza con i numeri. Il corpo in movimento come strumento per misurarsi e per interpretare…

Gesto, voce, drammaturgia: un laboratorio di didattica della matematica “in-corporata” Ana Millán Gasca e Francesca Neri Macchiaverna Università Roma Tre-Oltre il fare. I laboratori nella formazione degli insegnanti, Edizioni Junior-Bambini Srl, Reggio Emilia 2017

Immagine
E' ONLINE il testo "Gesto, voce, drammaturgia: un laboratorio di didattica della matematica “in-corporata” Ana Millán Gasca e Francesca Neri Macchiaverna Università Roma Tre integrazione della presentazione resa al congresso "Oltre il fare. I laboratori nella formazione degli insegnanti,", Università Bicocca Milano 2016.

Per leggere il testo clicca qui: http://www.edizionijunior.com/public/INSERTI/9_Millan.pdf
Per leggere l'indice clicca qui: http://www.edizionijunior.com/schedarecensioni.asp?ID=355&IDlibro=5097

PRIMA O POI/articolo sul blog di TOKALON MATEMATICA

Immagine
Oggi vi ripoorto il testo di un articolo scritto per il blog  di Tokalon matematica ( http://www.tokalonmatematica.it/blog/ ).

Buona lettura!

Tragedia semicomica in due atti Prologo “L’estate sta finendo
e un anno se ne va,
sto diventando grande
lo sai che non mi va…..a…a…a…a” Improvvisamente e come un fulmine a ciel sereno ecco che bambini di 5/6 anni con un colpo di coda, in un’estate calda e torrida, si trasformano da bambini piccoli in bambini grandi… “Quest’anno vado in prima!” Una frase che si porta dietro una serie infinita di risvolti che lavorano su molti piani diversi (pratico-organizzativo, relazionale, psichico). Una frase potenzialmente ansiogena per tre categorie di persone: i genitori (i primi della lista), i maestri e le maestre e, ovviamente, i bambini. La problematica fondamentale riguarda il fatto che queste tre categorie di persone credono di appartenere a mondi completamente diversi. Talmente diversi (ma ne siamo sicuri?!) che i loro monologhi interiori, i loro flussi…

Idee in atto-corso di formazione IC Don Andrea Santoro Priverno...un breve resoconto

Immagine
Oggi si è concluso il corso "Idee in atto".

Le docenti hanno partecipato con grande impegno ed entusiasmo, mettendosi in gioco hanno riscoperto il valore della creatività e del lavoro su se stessi a scuola.
L'esperienza è stata davvero intensa!

Vi rimando al sito di Tokalon Matematica per dare uno sguardo a ciò che abbiamo fatto e vissuto, per guardare le foto scattate dal maestro Viglianti che posso raccontare un percorso che ha visto l'esperienza umana riprendere il centro della riflessione pedagogico-didattica!

Cliccate su questo link per saperne di più:

http://www.tokalonmatematica.it/corsi/ic-don-andrea-santoro-idee-atto-voce-gesto-drammaturgia-la-messa-scena-lezioni-matematica-italiano/


















Idee in atto: I e II incontro

Immagine
Il corso all'IC Don Andrea Santoro è iniziato!
per avere un''idea di ciò che stiamo facendo vi invito a guardare queste diapositive:
https://www.slideshare.net/Tokalon/idee-in-atto-privernolez-i-e-ii-abstract

Nonostante il caldo torrido stiamo esercitando movimento, attenzione e capacità ricettiva...tirando fuori le nostre potenzialità creative ed espressive e guardando all'apprendimento della letto-scrittura da una nuova prospettiva!


se piango, se rido

Immagine
Quest'anno ho iniziato il laboratorio di movimento nella IA: 20 bambini bellissimi, pronti ed felici di potersi muovere e di potersi esprimere attraverso il corpo!

Dopo un'attenta osservazione delle loro modalità di movimento, decido di puntare tutto su segmentazione e modulazione corporea...attraverso il lavoro di floor work e di segmentazione corporea esploriamo il nostro vocabolario motorio-espressivo alla ricerca del controllo e delle sfumature: ampiezza, intensità, durata sono i parametri che ci guidano nel giocare con suoni e musica.

Sfruttiamo il laboratorio motoria per approfondire la relazione tra voce e movimento: un'importante strada per crescere e per vedere da una prospettiva diversa l'apprendimento della letto-scrittura. Associando ad ogni suono un movimento creiamo un alfabetiere con il quale ci divertiamo a comporre e scomporre parole. Attraverso questo lavoro, anche i bambini con più difficoltà nella fusione sillabica riescono a fare grandi progressi.…

I colori vegetali

Immagine
Dopo aver coltivato con cura, fatto crescere e osservato con attenzione le nostre piante, dopo averle raccolte e pulite...oggi, armati di mortaio, barattoli, barattolini e tanta tanta energia, abbiamo ridotto le piante in una poltiglia che abbiamo poi passato al colino e versato nei barattoli... Abbiamo lavorato con: foglie di spianaci, di ortica, buccia di ravanello e fragole. Abbiamo mischiato anche il curry con l'acqua per ricavare un colore davvero intenso. Abbiamo ricavato verde brillante dagli spinaci, verde petrolio dall'artica, giallo senape dal curry, rosso intenso dalle fragole e infine un bel magenta dal ravanello! Alla fine, stanchi ma soddisfatti, abbiamo letto la storia del "Pittore pasticcione" (creata ad hoc), domai ci aspettano tanti fogli di carta bianca per sperimentare la bellezza di questi colori.




















Il pittore pasticcione
C’era una volta un signore,con i baffi lunghi e i capelli rossi che amava stare seduto davanti al mare a pensare.